Monteprandone si appresta a vivere tanti appuntamenti sotto le festività

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Babbo5MONTEPRANDONE – Le feste a Monteprandone sono una tradizione consolidata. Anche quest’anno sono diverse le iniziative che caratterizzeranno il periodo da domenica 18 fino a fine anno.

Segui la cometa, il viaggio da Centobuchi a Monteprandone attraverso i vari presepi, proposto dalla locale Pro loco sarà il fulcro della tradizione a partire dal 25 dicembre, tutti i giorni dalle 15.30 alle 19.30 anche se è possibile avere già un’idea grazie alle proiezioni video presso il centro Giovarti trasformato nell’occasione nel Rifugio di Babbo Natale. Qui sono concentrate la maggior parte delle manifestazioni.

Domenica 18 Dicembre dalle ore 15.30 giornata col Mago Kiko che proporrà uno spettacolo di magia e di bolle di sapone.
Appuntamento da non perdere alle ore 20.45 presso il Palazzetto di Colle Gioioso con “Notte Magica” spettacolo di pattinaggio artistico e danza organizzata dall’ASD Roller Cento con la partecipazione dell’ASD Alta Danza e quella straordinaria della pluricampionessa mondiale Debora Sbei.

Giovedì 22 dicembre canti sotto l’albero in Piazza dell’Aquila a Monteprandone alle ore 10,30 a cura degli alunni del plesso Borgo da Monte; venerdì 23 sempre alle ore 10.30 sarà la volta degli alunni del plesso Benedetto Croce in Piazza dell’Unità Centobuchi.

Lunedì 26 dicembre ore 15.30 sempre presso il rifugio di babbo natale: Mago Cristian spettacolo di magia e trasformismo ,proiezione cartoni di Natale ,laboratori,supermerenda Nutella party ,saluto a Babbo Natale con le valigie.

Dal 27 Dicembre al 5 Gennaio dalle ore 15.30 sempre presso il rifugio tanti personaggi dei cartoni passeranno dal rifugio di Babbo Natale per giocare con i bambini che si preparerà ad accogliere la Befana.
Il 28 ed il 30 dicembre presso il centro Giovarti a partire dalle ore 15.30 due giorni con Pippi trasformista laboratorio e spettacolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *