Acquaviva, grande festa per il Patrono San Niccolò

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Patrizia Neroni

ACQUAVIVA PICENA – Ad Acquaviva Picena martedì 6 dicembre alle ore 19:15, Sua Eccellenza Mons. Carlo Bresciani ha celebrato l’Eucarestia ad Acquaviva Picena in occasione della festa del Santo Patrono Niccolò. La Messa è stata concelebrata dal parroco don Alfredo e dai frati agostiniani del convento acquavivano con l’assistenza del diacono Giovanni.
Ad animare il canto è stato il coro “Voci Liete”, della Parrocchia di san Filippo Neri di San Benedetto del Tronto, che gentilmente ha accettato l’invito del parroco. Alla Celebrazione Eucaristica hanno partecipato, insieme alla comunità parrocchiale di Acquaviva, il Consiglio Pastorale Parrocchiale, i cresimandi con i genitori e le educatrici, le Confraternite, l’Amm.ne Comunale e le associazioni acquavivane. Nell’omelia il vescovo Carlo ha detto: “ È importante vivere la Parola del Signore sempre, in qualunque luogo ci troviamo e in qualunque situazione ci troviamo. Il Signore ci fa una domanda: “ Tu mi vuoi aiutare a diffondere l’Amore nel mondo? Mi vuoi aiutare ad accrescere la Chiesa?” e noi possiamo rispondere sì o no. San Niccolò ha risposto “Sì”, così come Maria. Il cristiano è colui che accetta con gioia di seguire Gesù. Il Signore ci ha dato la vita e tutte le meraviglie del Creato, ma non perché ce le meritassimo, solo perché Dio è Amore infinito e gratuitamente ci ama. Nessuno è degno dei doni ricevuti , ma Egli come un buon padre che ama i suoi figli incondizionatamente anche quando commettono errori, ama noi”. Don alfredo ha poi consegnato al vescovo Carlo, ai cresimandi e al coro un piccolo ricordo. Al termine il sindaco Rosetti, a nome di tutta la comunità acquavivana, ha salutato Sua Eccellenza Mons. Bresciani. Dopo le foto si è vissuto un momento di fraternità all’oratorio parrocchiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *