Papa Francesco: a organizzatori Giubileo, “tutti, in diversi modi, avete reso possibile che questo evento di grazia si celebrasse in maniera sicura”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Giubileo“Tutti voi, in diversi modi, avete reso possibile che questo evento di grazia si celebrasse in maniera sicura, con grande afflusso di pellegrini e in modo da far emergere il profondo valore spirituale che il Giubileo rappresenta”.
È il tributo di Papa Francesco agli organizzatori e collaboratori del Giubileo, ricevuti ieri in udienza. Il primo luogo, Francesco ha ringraziato il ministro dell’Interno,  “che in quanto responsabile della sicurezza ha garantito ai pellegrini, non solo a Roma ma in tutto il territorio nazionale, di vivere questo Giubileo con la dovuta sicurezza e tranquillità”. “Insieme a lui ringrazio il capo della Polizia e il questore di Roma che unitamente alla Gendarmeria vaticana hanno evidenziato quanto la collaborazione reciproca possa realmente offrire dei servizi di sicurezza a garanzia di tutti”, ha proseguito il Papa, ringraziando inoltre “i membri della Commissione bilaterale tra la Santa Sede e il governo italiano”, il Corpo della Guardia Svizzera e tutte le istituzioni vaticane, in particolare il Governatorato e la basilica di san Pietro “per il grande senso di dedizione”. Un “pensiero grato”, infine, “per lo sforzo compiuto dai responsabili della Regione Lazio, con il presidente Zingaretti, soprattutto per la programmazione meticolosa delle strutture sanitarie”. Alla segreteria tecnica e amministrativa, presieduta dal prefetto di Roma Paola Basilone, va il plauso del Papa “per  aver consentito uno svolgimento efficace di tutti gli eventi giubilari”. Da ultimo, “un pensiero di profondo ringraziamento  al Pontificio Consiglio per la  promozione della nuova evangelizzazione, che ha portato il peso della programmazione e di tutta l’organizzazione giubilare; ai numerosi volontari venuti da diverse parti del mondo e a quanti hanno  collaborato con il loro lavoro quotidiano, spesso silenzioso e lontano dalle luci, a rendere questo  Giubileo straordinario un vero evento di grazia”. “Con il vostro impegno  avete espresso non solo un lavoro competente, ma avete reso un vero servizio di misericordia ai milioni  di pellegrini che sono giunti a Roma”, il congedo di Francesco.

Vaticano (Sala Clementina), 28 novembre 2016: Papa Francesco riceve in Udienza gli Organizzatori e i Collaboratori del Giubileo Straordinario della Misericordia - vescovo Fisichella

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>