San Benedetto del Tronto, riaprono le ludoteche Soqquadro e Liquirì

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Le ludoteche comunali riaprono i battenti oggi lunedì 28 novembre: appuntamento per tutti, bambini e ragazzi, alle ore 16,30 nelle due strutture comunali che proporranno offerte originali pensate per rispondere ai bisogni ludici di tutti.

La ludoteca “Soqquadro”, in Via Colle Ameno (ex scuola elementare del Ponterotto) e la ludoteca “Liquirì”, in Via Gronchi 22, zona Agraria riserveranno diverse novità.

“La più rilevante – spiega l’assessore ai servizi sociali Emanuela Carboni – riguarda l’ampliamento della fascia di età dell’utenza: precedentemente le ludoteche erano destinati a bambini e bambine da 3 a 14 anni, ora l’età massima sale a 18 anni con offerte mirate anche agli adolescenti. Inoltre  viene ampliata l’apertura che passa da 4 a 5 alla settimana, dal lunedì al venerdì, e l’estensione del servizio che arriverà fino a tutto maggio”.

“Ma l’elemento qualitativo a cui teniamo di più – aggiunge l’assessore Carboni  – è quello di una suddivisione del target dell’utenza, maggiormente rispondente alle esigenze dei contesti territoriali dove operano le due strutture. Soqquadro manterrà una veste prioritariamente a misura di bambini, bambine e famiglie, con arredi, attrezzature, giochi, giocattoli ed attività per accogliere e soddisfare i bisogni di minori da 0 a 14 anni. Liquirì, invece, assumerà una nuova dimensione con un progetto maggiormente orientato a rispondere alla fascia preadolescenziale ed adolescenziale riuscendo ad accogliere minori dai 6 ai 18 anni”.

I servizi saranno aperti dal lunedì al venerdì dalle 16,30 alle 19,30 e offriranno la possibilità di giocare liberamente e gratuitamente con i materiali messi a disposizione. Inoltre ogni giorno le strutture offriranno attività laboratoriali specifiche.

I servizi sono gestiti da un raggruppamento territoriale che vede come capofila la Cooperativa Sociale “Veritatis Splendor” la quale, oltre a svolgere il ruolo di coordinamento del servizio, si occuperà prevalentemente della gestione della ludoteca Soqquadro, mentre “Tangram Cooperativa Sociale” e “Cooperativa A Piccoli Passi” dedicheranno le proprie risorse alla organizzazione e gestione della Ludoteca Liquirì.

Nel progetto messo in campo dalle tre cooperative sono previste numerose collaborazioni con associazioni territoriali, realtà commerciali e professionisti che contribuiranno ad arricchire l’offerta attraverso attività nuove ed altamente qualificate, oltre che alla realizzazione di piccoli esempi di welfare di comunità.

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>