Ccee: incontro portavoce vescovi europei a Glasgow

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

CCEI vescovi responsabili per le comunicazioni sociali e i portavoce delle Conferenze episcopali in Europa si sono riuniti a Glasgow, in Scozia, dal 16 al 19 novembre, per discutere le sfide e le opportunità legate a una comunicazione che si vuole anche “ricca” di valori. L’incontro – si legge in un comunicato diffuso oggi dal Ccee che ha promosso il meeting – è stato anche un’occasione per i partecipanti per confrontarsi su numerosi temi di attualità: la comunicazione attorno alla realtà delle migrazioni; il prossimo incontro mondiale delle famiglie di Dublino (2018); la Giornata mondiale della gioventù di Cracovia (luglio 2016); la commemorazione dei 500 anni della Riforma e il 100° anniversario delle apparizioni di Fatima. All’incontro ha partecipato anche il prefetto della Segreteria per la comunicazione della Santa Sede, mons. Dario Edoardo Viganò, che ha illustrato il piano di riforma della comunicazione della Santa Sede e dei mezzi che la realizzano. Insieme ai portavoce, sono stati individuati alcuni ambiti di collaborazione per sviluppare la comunicazione interna tra la Chiesa in Europa e la Santa Sede.
Attraverso il contributo di due esperti, il filosofo Mikolaj Slawkowski-Rode (università di Varsavia) e Mary Neal (università di Strathclyde-Glasgow), i partecipanti hanno analizzato il ruolo dei valori nelle attuali società, la loro formazione, la loro importanza e l’uso che ne fanno i media. “In un tempo segnato da un forte individualismo – si legge nel comunicato del Ccee – , dove la persona, i suoi desideri e le sue emozioni, diventano la misura di ogni decisione e comunicazione, la testimonianza, personale e coerente delle proprie convinzioni, sembra essere il mezzo più importante ed efficace per dire chi siamo e in cosa crediamo. Nella comunicazione ecclesiale, la testimonianza è, di fatto, il primo valore con il quale la Chiesa può e deve comunicare”. Successivamente vescovi ed esperti di comunicazione hanno discusso alcuni esempi di come i valori vengono usati nel mondo del marketing, della politica e della produzione cinematografica. La riunione è stata poi arricchita da una visita agli studi televisivi della BBC di Glasgow.
L’incontro dei portavoce si è concluso con un momento di riflessione sull’Europa, dal punto di vista delle istituzioni e del magistero papale, momento animato dai segretari generali della Comece e del Ccee. L’incontro 2017 dei portavoce si svolgerà a Sofia, in Bulgaria, dal 7 al 10 giugno 2017.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>