A San Benedetto del Tronto corsi gratuiti di burraco per la popolazione colpita dal terremoto

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

BurracoSAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dalla collaborazione tra U.S. Acli Marche, Centro culturale Filo d’argento Centro Pacetti ed ASD “Nicola Tritella” parte una originale iniziativa finalizzata a creare momenti di socializzazione ed aggregazione per la popolazione colpita dal terremoto che risiede negli alberghi della riviera.

Prenderanno il via martedì 22 novembre, infatti, dei corsi gratuiti di burraco per cittadini di ogni età che hanno come fine quello di appassionare a questo gioco in particolare i cittadini colpiti dal recente terremoto che sono privi di punti di riferimento pomeridiano visto che sono stati costretti a lasciare i propri paesi e con essi anche le attività che facevano di pomeriggio come ad esempio la presenza nei circoli e nei luoghi di aggregazione.

Le strutture interessate da tale iniziativa sono due ma potranno partecipare anche persone che risiedono temporaneamente anche in altri alberghi o cittadini semplicemente interessati a imparare a giocare a burraco.

Il calendario dell’iniziativa prevede l’avvio del corso martedì 22 novembre alle ore 16 presso l’Hotel Relax in via Tibullo 2, corso che terminerà alle ore 19 per poi riprendere mercoledì 23 novembre sempre dalle ore 16 fino alle ore 19.

L’iniziativa sarà replicata presso l’Hotel Bolivar in via Ovidio 8 giovedì 24 e venerdì 25 novembre sempre dalle ore 16 alle ore 19.

Per informazioni e chiarimenti sulle modalità di svolgimento ci si può rivolgere al referente Claudio Gasparretti (telefono 3387021224), visitare il sito www.usaclimarche.com oppure su facebook consultare il gruppo U.S. Acli Marche settore burraco.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>