FOTO Il Vescovo di Rieti Mons. Pompili a San Benedetto in visita ai terremotati

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

DIOCESI – “”Gesù ricordati di me quando entrerai nel tuo Regno’, se non fosse per questo impresentabile appeso ad una croce nel momento in cui sta per spirare e che si rivolge al Crocefisso con queste parole, noi forse saremmo destinati a fraintendere il senso in cui: Gesù è Re.”
Con queste parole il Vescovo di Rieti, Mons. Domenico Pompili ha aperto l’omelia in occasione della celebrazione presieduta ieri, domenica 20 novembre, presso la Chiesetta di legno in San Benedetto del Tronto, per tutti i terremotati della diocesi rietina presenti presso le strutture alberghiere della Riviera.
La Santa Messa animata dai canti della Corale della Parrocchia di San Giuseppe ha visto come concelebranti il parroco di Tino, una frazione di Accumoli, Don Distanislow e Don Andrea La Regina della Caritas Italiana

Ascolta l’omelia del Vescovo Pompili

Durante l’offertorio è stato portato all’altare insieme al pane e al vino un masso recuperato dalla Chiesa di Tino nei giorni scorsi insieme alla casula, sottratta sempre dalle macerie della Chiesa e utilizzata da Mons. Pompili durante la celebrazione di ieri.

Mons. Pompili al termine della Santa Messa ci ha rivolto queste parole

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>