La CPL a rapporto dal Sindaco Piunti: informazioni più tempestive e controlli rafforzati

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

PiuntiSAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si è svolto questa mattina un incontro tra l’Amministrazione comunale e la CPL Concordia, la società che ha in appalto la gestione della pubblica illuminazione della città di San Benedetto del Tronto.

Il sindaco Pasqualino Piunti aveva chiesto che la CPL rendesse conto dei frequenti black out che si verificano in città con eccessiva frequenza e in particolare di quello avvenuto alla fine di ottobre che aveva gettato nel buoi ampi tratti del centro cittadino.
Ad incontrare i tecnici della CPL Concorda c’erano, col sindaco Piunti e il vicesindaco e assessore ai lavori pubblici Andrea Assenti, anche il dirigente del settore Opere Pubbliche Davarpanah e il funzionario responsabile del coordinamento della sicurezza e infrastrutture Nicola Antolini.

Il Sindaco ha ribadito che la situazione è oramai inaccettabile, ha richiamato l’azienda al rispetto del contratto, ha chiesto risposte chiare e definitive su come si intende migliorare la gestione delle emergenze.
Sulle ultime problematiche verificatesi, i tecnici di CPL hanno spiegato che le ultime interruzioni sono state provocate da un problema nell’aggiornamento del software che gestisce le centraline di controllo di una ventina di quadri elettrici, e questo in coincidenza con il  passaggio dall’ora legale all’ora solare. Un problema verificatosi anche in altre città. E’ stato necessario del tempo per ripristinare le centraline e ridare tensione alle linee ma già dopo pochi minuti dall’allarme i tecnici erano già al lavoro.

Al di là del caso specifico, l’Amministrazione ha comunque chiesto di essere informata in tempo reale dei guasti improvvisi, soprattutto di quelli riguardanti le intere linee di impianto, per fornire, attraverso i mezzi di comunicazione a sua disposizione, una corretta e tempestiva informazione alla cittadinanza.

CPL ha assicurato che metterà tempestivamente a disposizione del Comune tutte le segnalazioni pervenute, sia per informare la popolazione sia per consentire all’Ente di procedere alla verifica su tempi e modi delle riparazioni. A tale proposito, il Sindaco ha dato disposizione agli uffici di rafforzare il controllo sul rispetto di quanto previsto per contratto sui tempi di intervento della ditta affidataria del servizio.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>