Calamità del 2013, 2014, 2015 nelle Marche: le domande di contributo per le attività produttive scadono il 20 dicembre

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Visita di ceriscioli a montelparo (15)MARCHE – Scade il 20 dicembre il termine per la presentazione (tramite posta certificata) delle domande di contributo a favore delle attività produttive marchigiane danneggiate dagli eventi calamitosi che si sono verificati nel novembre e dicembre 2013, maggio 2014 e marzo 2015.
Sul Bollettino Ufficiale della Regione Marche del 10 novembre 2016 verrà pubblicato il decreto dirigenziale che contiene i termini, le modalità operative e la modulistica  per presentare le domande, sulla base dell’Ordinanza della Protezione civile n. 378/2016 (articolo 2).
Le istanze dovranno essere compilate attraverso la modulistica ufficiale, con allegate la procura speciale per la presentazione (se necessaria) e la perizia tecnica asservita. Responsabile del procedimento è Loretta Ascani – funzionario nell’ambito della Posizione di Funzione Liberalizzazione semplificazione delle attività di impresa tel. 071/8063620 fax 071/8063701 e- mail loretta.ascani@regione.marche.it

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>