Papa Francesco: superare “l’indifferenza e la paura di accettare l’altro”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

PapaSuperare l’indifferenza, accettare l’altro.
Lo chiede Papa Francesco nel videomessaggio per l’intenzione di preghiera del mese di novembre. Il Pontefice torna a esortare un “impegno di solidarietà” a sostegno di quei Paesi che “accolgono un grande numero di profughi e rifugiati”.
“Può un paese far fronte da solo alle difficoltà che produce la migrazione forzata?”: è la domanda che Papa Francesco rivolge a tutti nel videomessaggio per l’intenzione di preghiera del mese di novembre. Il Papa torna a parlare del tema a lui caro della cura dei migranti ed esorta a superare “la indifferenza e la paura di accettare l’altro”. Mentre scorrono le immagini con i volti di persone di diversa etnia il Papa ribadisce che “l’altro” potrebbe essere ognuno di noi. Di qui, l’esortazione ad unirsi alla sua preghiera: “Perché i Paesi che accolgono un grande numero di profughi e rifugiati siano sostenuti nel loro impegno di solidarietà”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *