Gesuiti: 800 ragazze e ragazzi per il convegno del Movimento eucaristico giovanile

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Si è concluso ieri, presso il centro “Papa Giovanni XXIII” di Frascati, il convegno nazionale del Movimento eucaristico giovanile (Meg), movimento giovanile mondiale dei Gesuiti. 800 ragazze e ragazzi provenienti da tutta Italia e da Bruxelles da domenica 30 ottobre hanno discusso sul tema “Missione e Coraggio – Coraggio, alzati, ti chiama”.
La contemporanea Congregazione mondiale della Compagnia di Gesù, che ha eletto il nuovo preposito generale, il padre venezuelano Arturo Sosa, ha permesso ai giovani uno scambio di esperienze anche con gesuiti provenienti da tutto il mondo che hanno portato la loro testimonianza. In particolare il padre irlandese John Dardis, presidente della Conferenza dei provinciali d’Europa, ha presieduto la Messa inaugurale, alla presenza di molti confratelli. Parlando ai giovani ha ricordato il significato profondo della libertà e della necessità della ricerca dell’amore di Gesù, come fece la figura di Zaccheo. Un momento importante per la vita del Meg è stato vissuto nella giornata di Ognissanti: durante la Messa si è svolto il passaggio di consegne del ruolo di responsabile nazionale del Meg dal padre Loris Piorar al padre Andrea Picciau. Piorar dal 2008 ha gestito il Meg visitando di continuo le comunità presenti su tutto il territorio nazionale: “Il Meg non è una persona, un singolo, un gesuita, il Meg è una comunità – ha detto salutando i giovani –, il Meg è vita e gioia, e voi, piccoli e grandi, strumenti di Dio, me l’avete regalata in abbondanza”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>