Terremoto, chiuse molte Chiese in diocesi, le celebrazioni si terranno all’aperto

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

San Pio VDIOCESI – L’INGV informa che “Oggi, 30 ottobre alle 07:40 ora italiana, un terremoto di magnitudo M 6.5 è stato localizzato nella zona al confine tra Marche e Umbria. L’epicentro di questo terremoto è ubicato tra le province di Macerata, Perugia e Ascoli Piceno, a 7 km da Castelsantangelo Sul Nera, 5 km da Norcia e 17 km da Arquata del Tronto”.

Grottammare, a causa del terremoto, sentita la protezione civile e per ordinanza del Sindaco Enrico Piergallini, tutte le Chiese di Grottammare rimarranno chiuse nella giornata di oggi, domenica 30 ottobre.
La celebrazione prevista invece alle 18,30 presso la chiesa di San Pio V, (dove è caduto un pò di intonaco) durante la quale avrà luogo l’ammissione agli ordini sacri del diaconato e del presbiterato del seminarista Fabio Addazi è stata anticipata alle ore 16.30 e verrà celebrata presso Piazza San Pio V.
È stata inoltre disposta la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado, pubbliche e private, per domani 31 ottobre.

Acquaviva Picena: le scuole resteranno chiuse domani e anche la Chiesa di San Nicolò è chiusa per controlli

Cupra Marittima: per ordinanza del Sindaco Annibali chiusi gli edifici di Culto, la parte storica del centro cittadino e nella giornata di domani le scuole cittadine.

Cossignano: Chiusa per disposizione del Parroco Don Nicola Spinozzi le Chiese della parrocchia

A Ripatransone invece a seguito delle scosse di terremoto registrate in mattinata, domani lunedì 31 ottobre 2016 le scuole di ogni ordine e grado rimarranno chiuse al fine di consentire sopralluoghi di verifica sui plessi scolastici. Chiuse anche le Chiese con ordinanza del Sindaco.
Trivio: Chiusa la chiesa per disposizione del Parroco

Monteprandone: Il Sindaco Stracci avvisa: “Il Centro Storico è interdetto al traffico. Le auto devono essere portate fuori dalla cinta muraria.
La Chiesa di San Nicolò è momentaneamente inagibile.
La Cerimonia di riapertura del Santuario di San Giacomo della Marca è stata annullata”.

Montalto: Il SindacoTassotti commenta: “Altra fortissima scossa con crolli diffusi al Museo Sistino, vari edifici disabitati a Montalto e Porchia, pericolosamente inclinato il campanile della Chiesa di S. Lucia.”

Force: Il sindaco Curti informa che si stanno montando le tende presso il campo sportivo.

San Benedetto del Tronto: Le celebrazioni in molte parrocchie di San Benedetto del Tronto, tra cui la Cattedrale Madonna della Marina nella giornata odierna si terranno all’aperto.
Il Sindaco Piunti inoltre ha firmato l’ordinanza che dispone la chiusura di tutte le scuole per domani, lunedì 31 ottobre 2016.
Questo provvedimento si rende necessario per consentire ai tecnici di effettuare nuove verifiche sugli immobili scolastici e sul patrimonio pubblico, verifiche che peraltro sono già iniziate stamane con ispezioni esterne.
Per quanto concerne la situazione in città, sono al lavoro Protezione civile e Polizia Municipale, oltre ai tecnici del Comune, per verificare eventuali danni e ci sono alcune situazioni che, pur non destando allarme per la pubblica incolumità, meritano di essere tenute sotto osservazione.

Martinsicuro: Nella giornata odierna le Chiese resteranno Chiuse, celebrazioni all’aperto.
Il Sindaco Camaioni comunica: “nel territorio comunale non si registrano danni o crolli. Preciso, inoltre, che nessun edificio risulta evacuato (in alcuni casi, sono andato personalmente a sincerarmi).
Mi risulta che il nostro Parroco, per motivi precauzionali, abbia stabilito di celebrare le funzioni domenicali all’aperto: lo ringrazio per la prudenza e la sensibilità dimostrata.
Da domani, non essendo in programma attività didattiche, riprenderemo i controlli negli Edifici Scolastici”

Montelparo: Celebrazioni della Santa Messa all’aperto. Controlli in corso nelle scuole

Montemonaco: Si registrano nuovi danni agli edifici e alle Chiese

Sant’Egidio alla Vibrata: Si registrano danni presso le Chiese della città. Le Sante Messe vengono celebrate all’aperto.

La situazione all’interno della Cattedrale Madonna della Marina

Madonna della Speranza

Madonna di Fatima

Parrocchia Madonna di FatimaSacra Famiglia

Parrocchia Sacra Famiglia

MontelparoMontelparo

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>