Sant’Egidio, un successo la 25° edizione del giro delle Cantine a Cavallo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Cavallo Cavallo2 Cavallo3SANT’EGIDIO ALLA VIBRATA – Da Sant’Egidio, San Benedetto del Tronto, Monte San Pietrangeli, Fermo, Macerata, Civitanova, Osimo, Recanati, Matelica, Ascoli, Norcia,Lecce Pistoia, Roma, Salerno.

Meglio di questo non poteva essere la 25° edizione del Giro delle Cantine a Cavallo svoltasi nel fine settimana a S.Egidio.

La manifestazione ideata dall’appassionato di cavalli santegidiese Renato Marroni, ed organizzata da Giancarlo Giovannini dell’omonima scuderia e l’associazione “Primi a tutti” presieduta da Luigino De Marciscomponente storico della Pro loco che ha sempre collaborato negli anni per la riuscita dell’evento che hanno raccolto il testimone, ha visto quest’anno la partecipazione di oltre 90 cavalieri.

Due giorni all’insegna del divertimento e dello stare insieme immersi nella natura apprezzando le bellezze della Val Vibrata e la sua enogastronomia godendo dell’ospitalità dell’ideatore Renato Marroni luogo della partenza, di Giovannini Dino della Contrada Ponte, di Caterini Vincenzo di Villa Mattoni, del ristorante Valle Verde di Ancarano, delle aziende agricole Monsignore, Strappelli, Torri, Di Gianvito, Di Ubaldo e dell’Agriturismo da Clementina dove si è svolto il pranzo conclusivo, alla presenza dell’assessore regionale Dino Pepe e di quello del Comune di S.Egidio Annunzio Amatucci.

“Un grazie a tutti i cavalieri, alle cantine -hanno affermato al termine Giancarlo Giovannini e Luigino De Marcis- alle cantine, a Dino Giovannini e Vincenzo Caterini all’assessore regionale Dino Pepe ed a quello comunale Annunzio Amatucci, alla Croce Bianca, al veterinario Gerry Di Corinto e a tutti coloro che ci hanno sostenuto.

Il tempo ci è venuto incontro regalandoci due giornate bellissime.

Siamo veramente contenti della risposta avuta e cercheremo di migliorarci sempre di più nei prossimi anni”. (Paola Travaglini)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>