Terra Santa: profanata la basilica del monte Tabor

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

TaborLunedì, 24 ottobre, ladri hanno fatto irruzione nella basilica del Monte Tabor, profanandola. Gli intrusi hanno profanato le ostie, rubato il ciborio dopo essere stato svuotato delle ostie che sono state gettate sul pavimento. Alcune statue nella chiesa sono vandalizzate e la cassetta delle offerte svuotata. Il gesto è stato condannato, in una nota, dal Patriarcato latino di Gerusalemme: “Atti efferati che sono profanazione dei luoghi santi. Chiediamo alla polizia di condurre un’indagine approfondita per arrestare gli autori di queste azioni oltraggiose”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>