Urbinati e Nobili ad Arquata del Tronto: “Realizzare qui specifiche iniziative per l’infanzia”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

UrbinatiIl Consigliere regionale, Fabio Urbinati, e il Garante dei Diritti dell’Infanzia della Regione Marche, Andrea Nobili, si sono recati nella mattinata di ieri, ad Arquata del Tronto.

Accompagnati dal Sindaco, Aleandro Petrucci e dal Vice Sindaco Michele Franchi, hanno visitato la tendostruttura che ospita provvisoriamente le classi che vanno dalla Scuola dell’Infanzia alla Media.

“E’ stato importantissimo ripartire con l’inizio dell’anno scolastico nella località di Arquata. – Ha detto Urbinati – I bambini, come è nella loro natura, hanno dimostrato uno straordinario spirito di adattamento che sicuramente rappresenta un ottimo presagio per il futuro di questi territori. Un grandissimo lavoro è stato svolto da tutto il personale scolastico, docente e non docente che mi sento in dovere di ringraziare.”

“E’ importante lanciare insieme un segnale di vicinanza su questo territorio martoriato dal sisma – ha sottolineato il garante Andrea Nobili – e celebrare in questa cittadina specifiche iniziative dedicate all’infanzia per far si che queste siano l’avvio di un percorso condiviso col territorio e sul territorio”.

“Entusiasta di questa proposta – ha detto la Dirigente scolastica Patrizia Palanca – perché ci dà la possibilità di arricchire il nostro programma scolastico con lo studio, da parte degli alunni, dei diritti che li riguardano e di cui spesso, nelle scuole, non si avviano le dovute attività per la loro adeguata e appropriata conoscenza”.

“E’ davvero importante – ha detto il Sindaco Petrucci – realizzare questi eventi in un momento particolare della nostra comunità sconvolta da un sisma devastante. La partecipazione degli alunni a queste iniziative renderà più pieni di contenuti eventi che possono aiutare a riflettere sull’importanza di non privare i bambini dei loro diritti e sui doveri che hanno gli adulti nei loro confronti.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>