Simone Incicco eletto nuovo delegato regionale per le Marche della Federazione Italiana settimanali cattolici (FISC)

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Foto SimoneDirettore Pietro Pompei e Marco Sprecacé

MARCHE – È Simone Incicco il nuovo delegato regionale per le Marche della Federazione Italiana settimanali cattolici (FISC).
Capo Redattore della nostra testata diocesana l’Ancora online, progetto editoriale visionario nato circa quattro anni fa in sinergia con il settimanale diocesano, ha contribuito a rivoluzionare il sistema editoriale cattolico a livello regionale, attraverso l’istituzione della testata on-line diocesana (tra le prime nelle Marche) e a livello nazionale con il Meeting dei Giornalisti Cattolici.
Simone è stato eletto per condurre la delegazione per i prossimi tre anni.
La riunione si è svolta a Colle Ameno di Ancona, alla presenza di Giulio Donati, consigliere nazionale della Fisc e direttore del settimanale diocesano “Il Piccolo” di Faenza.
Incicco succede a Carlo Cammoranesi, direttore del settimanale “L’Azione” di Fabriano che per quattro mandati ha condotto la delegazione marchigiana. I presenti hanno espresso gratitudine per il ruolo svolto da Cammoranesi e hanno incoraggiato Incicco nel rappresentare le esigenze e le potenzialità dei settimanali.
Felici di questo importante riconoscimento, auguro a nome di tutta la redazione un buon servizio alla guida della FISC Marche.

2 thoughts on “Simone Incicco eletto nuovo delegato regionale per le Marche della Federazione Italiana settimanali cattolici (FISC)

  • 21 ottobre 2016 at 18:36
    Permalink

    Complimenti di vero cuore, Simone! Buona strada,(ti direbbe Baden Powell), perché tu possa continuare, con passione e verità, ad essere strumento di evangelizzazione,annunciando quella Buona Notizia, che dona speranza!

    Reply
  • 22 ottobre 2016 at 19:13
    Permalink

    Complimenti per l’incarico ricevuto sei sempre più forte ed attivo! Auguri!

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *