San Benedetto, otto commercianti terremotati inizieranno a lavorare in città

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

CommerciantiSAN BENEDETTO DEL TRONTO – Con la procedura di assegnazione dei posti messi a bando con apposito avviso, si è concluso questo pomeriggio l’iter per affidare otto postazioni nei mercati settimanali ambulanti del martedì e del venerdì, nel mercatino della verdura e nel mercato giornaliero viale De Gasperi ad altrettanti operatori  commerciali residenti nei comuni di Amatrice, Accumoli ed Arquata del Tronto colpiti dal terremoto. L’assegnazione ha durata fino alla fine di maggio 2017.

Nel corso della riunione, gli assegnatari hanno ricevuto la visita del sindaco Pasqualino Piunti e dell’assessore al commercio Filippo Olivieri che hanno augurato loro buon lavoro.

“Le domande pervenute sono state ben superiori alla disponibilità – spiega l’assessore Olivieri – e quindi è stato necessario procedere al sorteggio. Sono orgoglioso di avere sostenuto con la Giunta questa iniziativa che, a quanto leggo, sembra aver fatto da apripista per altre amministrazioni. A coloro che non abbiamo potuto soddisfare ho detto di presentare domande anche nei Comuni che faranno la nostra stessa scelta. In ogni caso – è la conclusione di Olivieri – spero proprio che questo segnale di attenzione che abbiamo voluto lanciare sia indice di una ripresa, psicologica prima ancora che economica, per queste persone”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>