Plenaria Ccee: card. Bagnasco, nuovo presidente. “Europa, non avere paura della Chiesa”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Bagnasco

“Vorremmo dire all’Europa di non avere timore della chiesa cattolica e delle chiese cristiane”. Sono le prime parole pronunciate dal cardinale Angelo Bagnasco, arcivescovo di Genova e presidente della Conferenza episcopale italiana, da poco eletto  a Monte Carlo presidente del Consiglio delle Conferenze episcopali d’Europa. “Noi in Europa dobbiamo esserci, come cittadini e come vescovi, pastori. Vorremmo che l’Europa potesse e volesse contare sulla Chiesa innanzitutto nella persona dei loro pastori ma anche delle comunità cristiane”. Quindi il primo messaggio all’Europa del nuovo presidente dei vescovi europei è “di non avere paura della dimensione religiosa perché non porta via nulla a ciò che è umano ma semmai lo fonda e lo garantisce. I valori portanti dell’Europa devono avere un fondamento ed una garanzia. Ebbene, la dimensione trascendente, l’Assoluto, è il migliore fondamento e la migliore garanzia per una convivenza umana e non soltanto organizzativa”. “Vorremmo – ha quindi aggiunto Bagnasco – che l’Europa si lasciasse aiutare, ascoltasse quelle che sono le nostre sollecitazione di ordine morale, spirituale, culturale che vanno a difendere la persona umana. Non sono contro la felicità della persona. Dio non è contro la felicità, non è geloso della libertà dell’uomo. Tutt’altro, è il migliore garante”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>