Ue: nasce l’Agenzia guardia costiera e di frontiera

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

immigratiÈ stata ufficialmente varata ieri l’Agenzia europea della guardia costiera e di frontiera. L’evento inaugurale si è svolto presso il posto di controllo Kapitan Andreevo, al confine tra Bulgaria e Turchia, con una presentazione dei veicoli, delle attrezzature e delle squadre della nuova agenzia. “Basandosi sulle strutture di Frontex, l’Agenzia europea della guardia costiera e di frontiera monitorerà attentamente – chiarisce una nota della Commissione Ue – le frontiere esterne dell’Unione e collaborerà con gli Stati membri per identificare rapidamente e affrontare eventuali minacce alla sicurezza delle frontiere esterne” comunitarie. Dimitris Avramopoulos, commissario per la migrazione, ha dichiarato: “La data odierna rappresenta una tappa fondamentale nella storia della gestione selle frontiere europee. Da oggi in poi, la frontiera esterna di uno Stato membro è la frontiera esterna di tutti gli Stati membri, sul piano sia giuridico che operativo”. “In meno di un anno abbiamo creato un vero e proprio sistema di guardia di frontiera e costiera europea, traducendo in realtà i principi di solidarietà e responsabilità condivisa tra gli Stati membri e l’Unione. È esattamente la risposta europea di cui abbiamo bisogno per far fronte alle sfide della sicurezza e della migrazione del XXI secolo”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>