VIDEO Martinsicuro: “Un Nuovo Umanesimo per vivere crescere e tornare a sognare”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

 

MartinsicuroMARTINSICURO – Si è tenuta nella mattinata di giovedì 6 ottobre la conferenza stampa di presentazione del progetto “Un Nuovo Umanesimo – per vivere, crescere e tornare a sognare” ideato dalla Fondazione Mauro Crocetta.

Riportare l’uomo al centro della società per migliorarla creando nuovi percorsi di crescita sociale e culturale. E’ questo, in estrema sintesi, l’obiettivo dell’iniziativa che ha avuto il supporto della Fondazione Tercas e i patrocini della Regione Abruzzo, della Provincia di Teramo, dell’Unione dei Comuni della Val Vibrata e dei Comuni di Martinsicuro, Corropoli e Giulianova.

“Di Nuovo Umanesimo – dice il presidente della Fondazione, Maria Rosaria Sarcina – se ne è iniziato a parlare dopo un convegno, tenutosi a Firenze nel 2014. Mauro Crocetta aveva dedicato un saggio alla tematica già nel 1986, così abbiamo deciso di realizzare questo progetto”.

Mauro Crocetta, a cui è dedicata la fondazione che porta il suo nome, è nato a Trinitapoli e ha vissuto per diversi anni a Martinsicuro. Artista poliedrico, è stato uno dei protagonisti del 900 e nei suoi testi, nei suoi dipinti, nelle sue sculture e nelle sue poesie, l’uomo è stato sempre al centro della sua grandissima produzione artistica.

All’interno del progetto “Un Nuovo Umanesimo” sono previsti 3 incontri, sempre alle ore 16, nel mese di ottobre, che si terranno a Martinsicuro, Giulianova e Corropoli. A chiudere il percorso un convegno finale (29 ottobre) a Corropoli.

“Si parte sabato 8 ottobre, presso la Torre Carlo V di Martinsicuro – dice Emanuela Acquaviva, coordinatrice del progetto – con un incontro dal titolo “Una nuova etica per l’arte” nel quale il professore Stefano Papetti illustrerà il Nuovo Umanenismo dal punto di vista dell’arte. Il 15 ottobre ci trasferiremo nella sede della Fondazione Mauro Crocetta, sempre a Martinsicuro, quando il professor Gastone Mosci ci parlerà del nuovo umanesimo nella letteratura. Il 22 ottobre saremo invece alla sala Buozzi di Giulianova e il professor Gabriele Di Francesco analizzerà la tematica in chiave economica.

Questi argomenti verranno poi ulteriormente approfonditi nel convegno finale, previsto per il 29 ottobre, con inizio ore 10, presso l’Abbazia di Corropoli, durante il quale interverrà anche l’imprenditore Giuseppe Damiani che porterà la sua personale testimonianza sull’impresa etica”.

Sono partners del progetto l’associazione culturale Martinbook, il gruppo archeologico del Medio Adriatico, il Val Vibrata Collage, Grafiche Martintype e il ristorare Papillon.

Per informazioni: 0861 796921; fondazionemaurocrocerra@gmail.com; www.crocettamauro.it

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>