Le eccellenze commerciali grottammaresi protagoniste nella solidarietà

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Lido degli aranciGROTTAMMARE – Ricordi, aneddoti, voglia di sfidare la crisi economica ed arricchire il prestigio imprenditoriale della nostra città.
Solo alcuni dei temi discussi e celebrati  lo scorso sabato 24 settembre 2016, alla kermesse Gran Grottammarese 2016, per la prima volta in scena al teatro delle Energie.

Occasione la premiazione di ben undici realtà commerciali della perla dell’adriatico, suddivise tra artigiani, attività storiche, ricettività e nuove promesse.
La premiazione ha visto le autorità comunali, rappresentate dal sindaco Enrico Piergallini e dell’Assessore alle attività produttive Lorenzo Rossi,  gratificare le seguenti attività per la stagione 2016:

Caffè Mille Lire, Hanami, Verniciando.it, Centro Estetico Ayur, Secondo Capriotti Fotoreporter, Parrucchieria Unisex Lettieri Pasquale, Tabaccheria Luciani, Osterix, Frutta e Verdura Tommaso Rossi, Hotel Paradiso e B&B Casa dei Pesci.
La serata  egregiamente condotta dallo showman Luca Sestili e dell’associato del Lido degli Aranci Giuseppe Cameli, ha visto anche la conclusione delle serate estive Notti Magiche e Cabaretour, precedentemente annullate a seguito del lutto del sisma del centro Italia.
Mago Cristian, accompagnato dall’assistente Gaby, ha regalato ben mezz’ora di micromagia ed illusionismo, divertendo i bimbi in sala e confermandosi tra i migliori esponenti del mondo magico italiano.

Il cabaret ha visto in scena il piemontese Massimo Valz Brenta, vincitore del festival cabaret amoremio 2015; grazie alla sua comicità spot, ha delizioso la platea grottammarese con un’umorismo dal ritmo incalzante e di grande attualità.

L’apertura della serata ha visto protagonista l’intervista al commerciante di Tufo, frazione di Arquata del Tronto, Giuseppe Virati invitato dal presidente Alessandro Ciarrocchi alla serata di gala.
Attualmente ospite nelle strutture ricettive della costa, con grande emozione ha  ripercorso i ricordi delle prime ore del sisma nell’Alta Valle del Tronto e fotografato le difficoltà e le speranze del post terremoto.

L’Intervento molto apprezzato ha visto il pubblico in sala contribuire, grazie all’incasso, alla gara di solidarietà, che vedrà l’associazione Lido degli Aranci al fianco del comune di Grottammare in favore delle popolazioni ascolane colpite dall’evento sismico.
Una mission il tema della solidarietà per la storica associazione grottammare, nata negli anni novanta con il sostegno al terremoto di Colfiorito e portata avanti negli anni grazie alla collaborazione con l’Ail di Ascoli Piceno.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>