FOTO ACR diocesana: “Circondati di gioia”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

di Patrizia Neroni

CENTOBUCHI - Sabato 24 settembre gli educatori dell’ACR della dicesi di San Benedetto del Tronto-Ripatransone-Montalto si sono ritrovati alla parrocchia Regina Pacis di Centobuchi di Monteprandone per una giornata di formazione in vista dell’apertura del nuovo anno associativo e catechistico. Il tema dell’anno 2016/2017 è “CIRCOndati di GIOIA” e l’ambientazione sarà circense. Don Gianluca ha introdotto il pomeriggio leggendo un brano di Vangelo e in una sua riflessione ha parlato della gioia, spiegando agli intervenuti che il cristiano conosce la fonte della vera gioia: l’essere amati incondizionatamente e con misericordia dal Signore Dio. Dopodiché è stato proiettato un filmato dove alcuni ragazzi che hanno partecipato al “Festival di Roma: A noi la parola”, hanno espresso le loro emozioni. In seguito si è dato il via ai laboratori: 1. Clowneria, 2. Giocoleria. I corsi sono stati tenuti da Marco e Gilberto della compagnia “Due piume”, che si occupa di scuola di circo e teatro e laboratori di giocoleria e organizzazione di feste. Tutti gli animatori si sono cimentati in artisti di circo e se in un primo momento si sono sentiti impacciati e titubanti, dopo poco hanno scoperto di essere capaci e di divertirsi molto. Principalmente i laboratori sono serviti per far capire agli educatori che la comunicazione passa anche dai gesti e dalla manualità. Immedesimarsi nei panni di un clown fa emergere la parte simpatica di ognuno, quella che non si prende troppo sul serio, per quanto riguarda la giocoleria un particolare è quello che entrambe le mani lavorano allo stesso modo, non esiste destra e sinistra, tutte sono utili e forti allo stesso modo. Importante da ricordare quando si collabora insieme, nessuno è più importante di un altro, ma tutti sono fondamentali indipendentemente dall’aiuto apportato. La serata è poi proseguita con una merenda e la consegna del tipico naso rosso del clown, per ciascun animatore. Un grande ringraziamento và a tutti gli educatori che numerosi si sono recati a Centobuchi per la giornata di formazione e soprattutto agli assistenti dell’Azione Cattolica per aver organizzato e ben accolto tutti i presenti.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>