Cinema: Acec, nasce il progetto “Esperienze d’amore” ispirato alla “Amoris laetitia”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

CinemaUna vera e propria indagine cinematografica, un “osservatorio 2.0 privilegiato, fresco e contemporaneo sulle esperienze d’amore al centro dell’esortazione papale ‘Amoris Laetitia’”. È la proposta dell’Acec, l’associazione che riunisce le sale della comunità in tutta Italia, che ha dato vita al progetto “Esperienze d’amore”. “L’osservatorio – spiega l’Acec – oltre che indicare dei film che mettono a tema le dimensioni e i paradigmi citati da papa Francesco in ambito familiare, offrirà del materiale critico, pubblicato settimanalmente sul sito www.saledellacomunita.it, che metterà in evidenza i legami tra l’opera filmica e l’Esortazione. In particolare vi sarà un’agile rilettura proprio da parte di Francesco Pesce, docente ed esperto di pastorale familiare della diocesi di Treviso”. “Se il Papa stesso nella sua Esortazione ‘Amoris Laetitia’ cita ‘Il pranzo di Babette’, perché non recepire questo nuovo documento della Chiesa proprio attraverso il linguaggio del cinema?”, si chiede l’associazione, che “desidera fornire in parallelo strumenti leggeri ma profondi ai singoli e alle comunità, oltre che alle sale, per comprendere la portata spirituale ed esistenziale delle parole di papa Francesco”. “Più che idealizzare la famiglia, ‘Amoris Laetitia’ – spiega il teologo Pesce – spinge a fare attenzione all’amore nelle varie fasi della vita, dal momento che l’amore è una storia”. La prima scheda, dedicata al film francese ‘Mon Roi’, sarà pubblicata lunedì 26 settembre; lunedì 3 ottobre seguirà la rilettura del film italiano Noi 4 di Francesco Bruni.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>