Grottammare, in scadenza le segnalazione per le Barriere architettoniche

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

assistenza-disabiliGROTTAMMARE – Ultimi giorni per partecipare alla redazione del Progetto di eliminazione delle barriere architettoniche nel territorio comunale. I cittadini possono inviare specifiche segnalazioni entro il 18 settembre sia via mail, all’indirizzo nobarriere@comune.grottammare.ap.it, sia attraverso l’app per smartphone Android “No barriere”, scaricabile all’indirizzo http://bit.ly/1YN3t2t, sia direttamente con nota al servizio Protocollo.

L’applicazione consente, in maniera semplice e intuitiva, di fotografare e geolocalizzare tramite il proprio telefono ogni barriere architettonica trovata. La segnalazione sarà immediatamente caricata su una mappa interattiva liberamente consultabile da tutti all’indirizzo https://barriere-architettoniche.appspot.com.

Il programma di eliminazione delle barriere architettoniche per il miglioramento dell’accessibilità urbana prevede analisi e intervento su 10 km di territorio comunale.
Le aree finora esaminate comprendono i seguenti tratti: via Dante Alighieri; via Carlo Alberto dalla Chiesa; tratto via Ponza; via Ragusa; via Salvo D’Acquisto; viale Giuseppe Garibaldi; via Laureati; via Francesco Crucioli, via Ballestra, via C. Battisti, via D. Bruni, via Castelfidardo, via M. D’Azeglio, via U. Foscolo, via A. Gramsci, via G. Leopardi, via Lombardia, via A. Manzoni, via Marche, via G. Marconi, C.so G. Mazzini, via del Mercato, via G. Parini, via G. Pascoli, via F. Perozzi, via dei Piceni, via L. Pirandello, via Pola, via Ponza (completamento), SP San Martino, (tratto), L.go R. Sanzio, via A. Tassoni, via Tremiti.

Per essere completo, il lavoro di rilevazione attende le segnalazioni dei cittadini, ma dall’ufficio Lavori pubblici fanno sapere che i suggerimenti giunti finora in Comune sono solo un paio. La fase di osservazione è partita la scorsa primavera; a maggio è partito il primo appello alla cittadinanza per contribuire all’elaborazione di un piano il più possibile puntuale e rispondente alle esigenze di tutti, con l’attivazione dell’indirizzo email dedicato e di un canale web per facilitare le segnalazioni.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>