VIDEO e FOTO Secondo giorno dei pellegrini a Lourdes, Don Vincenzo: “qui la Misericordia si tocca con mano”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Servizio di Don Lorenzo Bruni, Fiammetta Sacconi e Davide Di Salvatore

DIOCESI – La seconda giornata del Pellegrinaggio regionale a Lourdes è stata vissuta all’insegna della Celebrazione del Giubileo straordinario della Misericordia. (in fondo all’articolo tutti i video)

Dopo aver celebrato la Santa Messa per il Personale è quella alla Grotta nella primissima mattinata, i nostri pellegrini ammalati, accompagnati dalle dame e dai barellieri, insieme al resto dei partecipanti si sono raccolti in preghiera a metà mattina davanti alla Porta Santa della Misericordia, predisposta per l’occasione di questo Anno giubilare all’inizio dell’Esplanade des Sanctuaires di Lourdes, proprio dove sorge il cosiddetto Calvario bretone

Guidati dal nostro Vescovo Carlo, dopo essere stato aspersi con l’acqua benedetta, al canto dell’Inno “Misericordes sicut Pater”, tutti i presenti si sono recati processionalmente verso la chiesa Saincte Bernadette Soubirous, dove è stata vissuta la Santa Messa del pellegrinaggio, dopo aver visto un bel video sulla catechesi preparata dal Cappellano di lingua italiana dei Santuari di Lourdes, sempre sul tema della Misericordia

Il pomeriggio è stato caratterizzato da due momenti: la proposta del bagno alle piscine della Grotta, sempre toccante e forte, e il “Pellegrinaggio nel Pellegrinaggio” sui passi di Bernadette, guidato da diversi sacerdoti presenti tra i Fedeli, e da Laici più che preparati
Immancabile, nel pomeriggio poi, l’appuntamento ormai celeberrimo del Santo Rosario pregato alla Grotta, è guidato dal Cappellano, che quotidianamente viene trasmesso e poi replicato dall’emittente televisiva della CEI, TV 2000
Nella serata, nonostante la pioggia battente, arrivata dopo cena a rinfrescare il clima molto caldo delle prime due giornate di Pellegrinaggio, il suggestivo momento della Processione “aux flambeaux“, che, nel segno della luce ha chiuso questa splendida giornata vicina ai Pirenei



Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>