Ue: iniziativa dei cittadini europei “Mamma, papà & bimbi”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

FamigliaHa superato le 100mila firme l’iniziativa dei cittadini europei’ “Mamma, papà & bimbi” mirante a chiedere un regolamento comunitario che definisca il significato del matrimonio come “l’unione tra un uomo e una donna” e della famiglia “fondata sul matrimonio e/o la discendenza”. La campagna, lanciata da un comitato composto da sette cittadini di sette diversi Stati dell’Ue, è stata lanciata il 4 aprile scorso.
L’obiettivo da raggiungere è il milione di firme entro un anno.
Sebbene il principio di sussidiarietà vigente nell’Ue implichi che tutte le decisioni politiche legate alla famiglia siano di competenza esclusiva degli Stati membri, spiegano i promotori, “da qualche tempo, i testi dell’Unione hanno sempre più frequentemente menzionato la famiglia”. Ciò “crea problemi, tanto più perché il concetto del matrimonio e della famiglia è soggetto a punti di vista sempre più divergenti da un Paese europeo all’altro”.
La situazione attuale è che “siccome non è più chiaro cosa si intende, i testi delle normative europee stanno diventando impossibili da interpretare e da applicare”. Di qui la richiesta avanzata da “Mamma, papà & bimbi” di “definizioni chiare e precise del matrimonio e della famiglia” che “contribuiscano all’unità europea basandosi su un comune denominatore per tutti gli Stati membri, ciò che riflette la realtà universale dell’umanità, il matrimonio tra uomo e donna e i legami di padre, madre e bambino”.
La petizione è disponibile su http://www.mumdadandkids.eu

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>