Il museo del mare si promuove anche con oggetti originali e utili

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Museo del MareSAN BENEDETTO DEL TRONTO – Venerdì 9 settembre, alle 18, presso il Museo della Civiltà Marinara delle Marche (polo museale “Museo del Mare” di San Benedetto del Tronto, viale Colombo n. 94) ci sarà la presentazione e inaugurazione dell’interessantissima mostra di progetti e prototipi per il Museo del Mare di San Benedetto del Tronto, realizzati nell’ambito del “Distretto Culturale Evoluto Piceno” – il design del Bello, Buono e Benfatto – a cura della Scuola di Ateneo di Architettura e Design “E. Vittoria” dell’Università di Camerino in collaborazione con il Comune di San Benedetto del Tronto.

Originali, accattivanti e numerosi i gadget ideati e trasformati in prototipi per il Museo del Mare: sembianze di fauna marina per gomme, timbri, puntine, sottopentola, cavatappi, elementi marinari come le vele per complementi d’arredo (tazzine da caffè, mug, piatti), tessili (borse di cotone e strofinacci) e molto altro ancora.

Oltre agli innovativi prodotti di merchandising museale e turistico capaci di promuovere e valorizzare gli aspetti e le caratteristiche della civiltà marinara sambenedettese e del mare Adriatico, ci sarà anche la presentazione del progetto di identità visiva e di comunicazione dal titolo “Il Museo del mare… continuo”  che agisce su due livelli di continuità: quella tra il Museo del Mare e lo spazio esterno, rappresentato dallo stretto legame con il tessuto urbano, e quella tra passato e  presente.

L’incontro di presentazione sarà aperto a tutta la cittadinanza che è invitata ad intervenire. La mostra sarà visitabile fino al 25 settembre. Per informazioni e contatti www.museodelmaresbt.it

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>