Il campo scuola “stellare” della Parrocchia Sacro Cuore di Monteprandone

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Di Paola Travaglini

MONTEPRANDONE – Brevi ma intensi sono stati i giorni che hanno caratterizzato il camposcuola 2016 della parrocchia Sacro Cuore di Centobuchi.
I ragazzi, alcuni alla prima esperienza ,accompagnati dal parroco don Alfonso e da alcuni animatori hanno vissuto esperienze nuove soprattutto di crescita interiore.

Tema del campo: “C’è gioia nel dare…” ed un messaggio ben preciso : donare gratuitamente la gioia mettendoci al servizio degli altri .
“La gratuità – ha spiegato don Alfonso ,deve aiutarci a scoprire l’ardente desiderio di camminare nella propria vita spirituale senza che questo pellegrinaggio si fermi”.
Varie le escursioni fatte tra cui quella di Santa Maria in Pantano dove si è potuta ammirare in tutto il suo splendore la chiesa de IX sec, uno dei gioielli del patrimonio artistico e storico del Monti Sibillini, ora gravemente lesionata dal terremoto dei giorni scorsi .

Bella anche la passeggiata a Foce dove il gruppo si è messo alla prova facendo un gioco che aveva come scopo quello di fidarsi uno dell’altro.
Il campo si è arricchito con la “lezione” di Marco Spinelli ,esperto di astronomia , che ha introdotto i ragazzi nel meraviglioso mondo delle stelle.
Il campo 2016 si è potuto realizzare grazie alla disponibilità di Marco Seproni ,chef professionista , che si è messo a disposizione per la cucina.

Vista la sua grande esperienza , per la maggior parte dei partecipanti è stata anche un’occasione per mangiare in maniera sana ed equilibrata.
Un ottimo affiatamento inoltre si è riscontrato tra i genitori e ciò è sicuramente di buon auspicio per le prossime attività della parrocchia a partire già dal mese di settembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *