Cupra Marittima, la “Corrida” un successo che si rinnova

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

CorridaCUPRA MARITTIMA – La “Corrida”, si conferma un successo senza precedenti, conquistando per la prima volta il sabato sera della “Festa Estiva di San Basso”. Una formula vincente, basata sulla sana leggerezza e spensieratezza, unite al varietà, che danno vita ad uno spettacolo spassoso, piacevole e molto atteso dal pubblico locale e dai turisti. Sempre formidabile il trio alla conduzione composto da Luca Vagnoni, Simona Caminonni e Manuela Ficcadenti. Novità di quest’anno la partecipazione della piccola Elisa Marcantoni, nel ruolo di valletta junior, che ha accompagnato sul palco tutti i talenti piu’ piccoli che si sono avvicendati durante la serata. Nata da un’idea di Vagnoni sette anni fa, quest’anno la kermesse ha visto trionfare, tra i 23 concorrenti partecipanti, la giovane cantante Irene Massetti, di Altidona, che con il brano “Ironic” di Alanis Morrisette, conquista il primo posto decretato da una giuria tutta al femminile composta da: Carla Paliotti (giornalista), Natascha Feliziani (cantante e insegnante di canto), Maria Elisa Spurio (ballerina e insegnante di danza), Emilia Ciarrocchi (esperta di cultura e spettacoli) e la presidente di giuria Simonetta Tentella (attrice/umorista e scrittrice). Quest’ultima, insieme al maestro d’organetto Domenico Aureli, è stata premiata con il riconoscimento “Corrida nel cuore”, assegnato dall’organizzazione ai talenti che si sono distinti nelle passate edizioni della manifestazione. Ex aequo per il secondo posto, conquistato dal giovanissimo duo batteria e chitarra, Danny Censori e Diego Amadio di Monteprandone e dal cantante Luigi Adamo (vincitore dell’edizione 2015). Il “Premio Simpatia” è andato a “I Torcevudelle”, quartetto comico di Petritoli e Ortezzano, capitanato da Emanuele Pulcini mentre il “Premio Talento Rivelazione” è stato assegnato alla giovane band “Dream’s Ocean” composto da: Matteo Mora, Daniele Vagnoni, Beatrice Crescenzi, Mary e Gloria Di Biase. Infine il “Premio Talento Junior” è stato conquistato dalla giovane cuprense Flora Bellini, esperta di ginnastica ritmica e di danza. Ospite della serata, molto apprezzato, il giovane musicista cuprense Emidio Vallorani. Oltre a Vagnoni, uno staff giovane lavora in maniera instancabile dietro alla macchina organizzativa: Simone Amabili, Eros Santori, Piercarmine Romano, Fabrizio Cataldi, Manuela Ficcadenti, Simona Caminonni, Sara Caminonni, Daniele Vagnoni, Pierre Crescenzi, Manuel Coccia, Silvia Vagnoni, Daniela Montenovo, Roberto Lucidi, Stefano Caminonni, Silvia Crescenzi e Francesca Siragusa (quest’ultima responsabile delle coreografie). Uno speciale ringraziamento a coloro che hanno offerto i premi dell’edizione 2016: Gioielleria Forti , Agenzia Viaggi “Pertur”, Gioelleria “Monili”, Macelleria “Antichi Sapori”, Gelateria “Red Cafè”, Chalet “La Capannina”, Chalet “Gabry” e Chalet “La Sirenella”. Un grazie speciale a tutti i gli sponsor e alle attività commerciali cuprensi che hanno supportato l’iniziativa. Tanti i preziosi collaboratori che hanno supportato lo staff nell’organizzazione dell’iniziativa: il Comitato Festeggiamenti “San Basso”, Fabio Vagni, Carla D’Adamo, Samuela D’Alessandro, Giuseppe Flammini, Simone Acciarri, Adele ed Alfredo Vallorani, Andrea Mora, Marina e Michela De Carolis, Luca Cameli (fotografo), Devis Camilli (video), Franco Santori, Gabriele Vagnoni e i bravissimi tecnici di “A sound service”. Un grazie anche al Comune di Cupra, in particolare all’Assessore Mario Pulcini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *