Portogallo: Braga, la Chiesa cattolica partecipa alla “Notte bianca”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

personeLa diocesi di Braga ha deciso di aderire alla “Notte bianca 2016”, che si svolge dal 2 al 4 settembre prossimi, partecipando alla chiusura dell’evento organizzato dalle autorità comunali con un concerto di campane suonate da alcune chiese della cittadina portoghese. Il concerto, intitolato “Bracara Augusta”, opera del compositore e musicista valenciano Llorenç Barber, che potrà contare anche sulla direzione di Montserrat Palacios, pretende evidenziare “l’unione tra musica, arte e cultura”, cercando di “fare di Braga un’orchestra capace di diffondere in ogni punto della città i suoni e gli echi delle sue vecchie campane”, si legge nel programma dell’iniziativa diffuso dal Comune. Nella propria pagina internet, la diocesi bracarense segnala inoltre che molte saranno le chiese cittadine che potranno essere visitate nel corso dei tre giorni di festa: in particolare, la cattedrale, il monastero di Tibães e il museo Pio XII promuoveranno anche incontri guidati e attività rivolte ai bambini. Nella basilica principale è stata ideata la proposta “Gli spazi della cattedrale visti dai più piccoli”. Classificato come “Edificio di interesse pubblico”, già nel 1944, il monastero di osservanza benedettina fondato in Tibães presenterà a sua volta la passeggiata notturna “Pipistrelli nel monastero” e lo spettacolo di marionette: “Ci sono monaci nel monastero”. Infine, il Museo Pio XII organizzerà workshops riservati ai bambini e alle loro famiglie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *