Il racconto del fantastico campo dei giovani di Montelparo e Montalto

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

01 02 03 04Di Rosalinda Tomassini.

MONTELPARO – Anche quest’anno è avvenuta la terza edizione del campo scuola estivo che vede collaborare la parrocchia di San Pietro Apostolo, della Valdaso di Montalto delle Marche, e quella di San Michele Arcangelo, di Montelparo.
Insieme abbiamo trascorso una settimana veramente meravigliosa presso San Lorenzo in Vallegrascia, una località immersa nella purezza della natura dove ogni cosa racconta di Dio e del suo grande amore per l’uomo.
Siamo partiti per questa avventura lunedì venticinque luglio alle sette e tre quarti con il pulmino comunale, tutti pronti, armati di valigie, ciambelloni e tanto entusiasmo nel cuore mentre i genitori salutavano l’autobus che si avviava lento su per la montagna. Appena arrivati, è iniziato il campeggio con la grande euforia dei ragazzi nel vedere la casa e le proprie camerate.
In questa settimana i ragazzi hanno avuto l’opportunità di cimentarsi in tante attività da quella riflessiva, legata al tema della misericordia su cui s’incentrava il libricino di quest’anno preparato dagli animatori, a quella ludico-formativa in cui potevano apprendere e conoscere attraverso i giochi. Il mercoledì poi tutti insieme abbiamo esplorato la bellezza e l’immensità della natura, attraverso una camminata che ci ha condotto a visitare la chiesa di Santa Maria in Pantano, dove, fortunatamente, abbiamo anche incontrato una guida che ci ha permesso di vedere la chiesa anche dall’interno. Siamo poi riscesi ad Altino, dove abbiamo pranzato con i panini. Tornati dalla camminata, abbiamo ripreso l’attività riflessiva con la visione del toccante film intitolato “Letters to God”, che ha colpito talmente tanto che alla fine tutti si sono commossi fino a muovere i ragazzi a scrivere commoventi letterine a Dio!
Il venerdì abbiamo avuto la possibilità di andare a trovare gli ammalati che si trovavano in villeggiatura a Ferrà con l’UNITALSI! E’ stato un incontro molto formativo ed emozionante per i ragazzi che hanno anche avuto la possibilità di partecipare alla Santa Messa. La stessa sera ci siamo recati a Montemonaco, dove abbiamo avuto la possibilità di assistere a una commedia divertentissima realizzata dai ragazzi del centro diurno “il gabbiano blu” di Comunanza.
Sabato mattina poi abbiamo vissuto un’esperienza importante: ci siamo recati al Santuario della Madonna dell’Ambro! Qui abbiamo terminato il cammino sulla misericordia potendoci tutti confessare, ricevere l’eucarestia e attraversare la Porta Santa in quest’anno giubilare.
Qui abbiamo anche conosciuto il famoso Frate Mago (Padre Gianfranco Priori, rettore del Santuario dell’Ambro ) che ci ha divertito con i suoi trucchetti di magia.
La settimana poi è giunta velocemente al termine lasciando, nei cuori, tanta nostalgia dei bei momenti trascorsi e anche tanta gioia e soddisfazione nel vedere gli occhi dei bambini pieni di letizia e della luce del Signore che li illumina.
Un ringraziamento speciale va a Padre Agostino Maiolini, il nostro parroco che ci ha insegnato il valore della condivisione e la bellezza della vita trascorsa insieme, alla cuoca per la sua cucina “sopraffina” (com’è stata definita dai bambini stessi) e a tutti i collaboratori che si sono impegnati con tutta la dedizione possibile per la riuscita di questa esperienza.
Un ultimo, grande ringraziamento, ma non per importanza, va a nostro Signore Gesù che ci ha donato questa vita e queste possibilità straordinarie come il campeggio, ogni ora di quei sette giorni rimarrà per sempre tatuata indelebilmente nei nostri cuori.
Grazie di cuore a tutti!!!
Rosalinda Tomassini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *