Gmg 2016: da Katowice a Campus Misericordiae per Papa Francesco in roller blade

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

roller blade

(dagli inviati Sir a Cracovia)

CRACOVIA – Alla Gmg in roller blade. È quanto si prefigge un gruppo di un centinaio appassionati dei pattini in linea che partirà il 29 luglio sera dalla cattedrale di Katowice per arrivare al Campus Misericordiae a Brzegi, in tempo per partecipare alle veglia di sabato 30 e alla messa finale del giorno dopo con Papa Francesco. Il percorso è lungo 130 chilometri, “impegnativo , piuttosto collinoso, e rappresenta per questo una grande sfida” dicono i pattinatori che hanno tutto il sostegno del Metropolita di Katowice, l’arcivescovo Wiktor Skworc.

Il pellegrinaggio si muoverà nelle ore notturne e il suo coordinatore, il diacono Mateusz Kempinski, ha scelto di bypassare il centro di Cracovia allungando il percorso.

“I partecipanti sono tutti esperti e determinati – dice il diacono – di età compresa tra i 15 e i 40 anni e alcuni provengono da diverse regioni della Polonia (tra cui Slesia, Varsavia e Lublino).

Durante il percorso sono previste delle soste di ristoro fisico e spirituale. Oltre a bere e mangiare verrà recitata la Via Crucis, in contemporanea con quella che si svolgerà venerdì sera al parco Blonia con Papa Francesco”.

L’arrivo al Campus Misericordiae è previsto per sabato mattina alle otto, in tempo per recuperare le forze e farsi trovare pronti per l’inizio della veglia. Per il ritorno niente pattini. I pattinatori hanno optato per un più comodo bus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *