Provincia, il punto sui cantieri tra cui quello di Castignano

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

CantieriPROVINCIA – Come annunciato la Provincia ha provveduto lo scorso 8 luglio alla consegna dei lavori alla ditta aggiudicatrice per la sistemazione di vari punti particolarmente dissestati della S.P. 73 Ripaberarda, che collega i Comuni di Ascoli Piceno e Castignano lambendo il territorio di Appignano del Tronto. I mezzi escavatori sono già stati portati sul posto e si sta allestendo la segnaletica verticale di cantiere per l’inizio immediato delle attività di realizzazione delle varie opere previste, che saranno visibili già in questa settimana. I lavori sulla S.P. 73, molto attesi dalla cittadinanza, consistono nella realizzazione di opere di sostegno flessibili tipo paratia di pali affiancati e nella risagomatura del piano stradale indispensabile alla sicurezza e confort di marcia.

A Borgo Miriam di Offida sono stati già avviati i lavori consolidamento di punti particolarmente danneggiati da smottamenti e deformazioni stradali: un intervento che fa parte del pacchetto di opere di messa in sicurezza del corpo stradale della S.P. n. 1 Rosso Piceno Superiore, arteria strategica per il distretto vitivinicolo.

Inoltre, come previsto, il 16 luglio, è stato completato l’intervento sulla S.P. 235 Salaria, nel Comune di Ascoli Piceno, con i lavori di consolidamento e ripristino del manto stradale e, nei prossimi giorni, è prevista la riapertura al traffico in località Brecciarolo.

Da ricordare che, dallo scorso maggio, la Provincia ha aperto 40 cantieri che, tra fine luglio ed ottobre, saranno ultimati con tutti gli interventi previsti per un investimento complessivo di 2 milioni e 600mila euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *