Gmg Cracovia: Inblu, una web radio con cento canzoni per i giovani

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

GMGCento canzoni per la Giornata mondiale della gioventù. Così InBlu, il network delle radio cattoliche italiane della Conferenza episcopale italiana, che raccoglie un centinaio di emittenti – a partire da ieri – ha lanciato la sua Web Radio. Un canale pensato per i ragazzi che a Cracovia condivideranno giornate di riflessione, preghiera, allegria e che al termine della Gmg diventerà il canale dei giovani. Cento canzoni scelte fra successi del momento e del passato, italiani e stranieri, canzoni d’autore e canti della tradizione cattolica, fra cui tutti gli inni della Gmg (a partire dal Giubileo del 2000) e altre melodie che hanno segnato i momenti conviviali di più generazioni.

“Una selezione ad ampio spettro, che riflette l’idea di musica come appartenenza al proprio tempo, a una fede, a un punto di vista”, si legge in una nota. InBlu Radio Web può essere ascoltata accedendo al sitowww.radioinblu.it o sulla App, scaricabile gratuitamente dagli store Apple e Google Play. L’idea è di fornire ai ragazzi, già dotati di smartphone e tablet, un kit tascabile contenente una colonna sonora adatta all’evento. InBlu Radio Web parte anche in contemporanea con altri due canali tematici: uno dedicato alla Musica Sacra, l’altro ai Programmi Religiosi. Il primo propone una colonna sonora che spazia dal Gregoriano al Barocco, dal Romanticismo al Novecento. Il secondo è un canale talk, che viene rinnovato ogni settimana, costituito dal meglio di Radio InBlu e Tv2000 sulle tematiche religiose.
Da settembre, infine, InBlu Web Radio si farà in quattro, con l’aggiunta di un quarto canale realizzato con materiale d’archivio prodotto fra il 1998 e il 2016.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *