Uruguay: vescovi, apertura Archivi vaticani per ricerca dati su persone scomparse durante dittatura militare

Condividi questo articolo sui social o stampalo

I vescovi del Consiglio permanente della Conferenza episcopale uruguayana (Ceu) sono stati ricevuti ieri dal Presidente della Repubblica, Tabaré Vázquez, nella residenza presidenziale di Suarez. Erano presenti al saluto del capo dello Stato: il presidente e vescovo di Mercedes, monsignor Carlos Collazzi, il vicepresidente e vescovo di San Jose de Mayo, monsignor Arturo Fajardo, il segretario generale e vescovo ausiliare di Montevideo, monsignor Milton Tróccoli. Durante l’incontro, si apprende da un comunicato della Ceu, si è parlato “dei prossimi passi per quanto riguarda l’apertura degli Archivi vaticani per la ricerca di eventuali dati sulle persone scomparse durante il periodo della dittatura militare”.

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *