Papa Francesco: su attentato a Nizza, “la violenza cieca ha ancora colpito”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

PapaIl Papa ha inviato ieri un messaggio di cordoglio per le vittime dell’attentato avvenuto a Nizza. “Mentre la Francia stava celebrando la sua festa nazionale – si legge nel telegramma inviato dal segretario di Stato, cardinale Pietro Parolin, al vescovo di Nizza, monsignor André Marceau – la violenza cieca ha ancora colpito il Paese a Nizza, facendo numerose vittime tra cui dei bambini”. “Condannando di nuovo tali atti”, il Papa esprime “la sua profonda tristezza e la sua vicinanza spirituale al popolo francese” e affida “alla misericordia di Dio le persone che hanno perduto la vita e si unisce di cuore al dolore delle famiglie in lutto”. Francesco, inoltre, esprime solidarietà “alle persone ferite, e a tutti coloro che hanno contribuito ai soccorsi, domandando al Signore di sostenere ciascuno in questa prova”. “Implorando da Dio il dono della pace e della concordia”, il Papa infine invoca sulle “famiglie provate” e su “tutti i francesi” la benedizione divina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *