G7: Motta, sviluppo sostenibile, migrazione e innovazione priorità presidenza Italia

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

G7“Il convegno organizzato da Save the Children è l’occasione, per il governo italiano, per esporre per la prima volta pubblicamente quelle che saranno le priorità del governo durante la presidenza italiana del G7 nel 2017. Possiamo individuare tre aree tematiche principali, che saranno prioritarie nell’agenda: sviluppo sostenibile, migrazione e innovazione”. Lo ha annunciato a Roma Alessandro Motta, dell’Ufficio del Consigliere Diplomatico di Matteo Renzi, in occasione del convegno organizzato da Save the Children sul fenomeno della malnutrizione dei bambini. “Il primo tema – ha spiegato – riguarderà l’implementazione dell’agenda che prevede il raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile entro il 2030. In particolare, ci impegneremo per l’implementazione degli accordi esistenti riguardo al cambiamento climatico mentre, dando seguito a Expo 2015, saranno prioritari i temi della nutrizione, sicurezza alimentare, donne e salute”. Per raggiungere gli obiettivi, gli Stati dovranno “impegnarsi per mettere in pratica e rispettare gli impegni presi – ha proseguito Motta -. Quanto al secondo tema è quello della migrazione: affronteremo alla radice i motivi che sono alla base della fuga delle persone dai propri Paesi. Miglioreremo la collaborazione con i Paesi di origine dei migranti e con i Paesi di transito. Esporteremo a livello globale il Migration Compact. Lotteremo contro il terrorismo e la radicalizzazione”. Infine l’ultimo tema, quello dell’innovazione che è “necessaria per aumentare la competitività in quella che oggi possiamo definire la nuova rivoluzione industriale”, ha concluso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *