Gmg Cracovia: card. Nycz (Varsavia), “Papa Francesco non vuole compiacere i giovani. Ma propone sfide”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Cardinale“Papa Francesco non vuole compiacere i giovani e non prende scorciatoie. Egli propone loro sfide, vuole che vivano in conformità con il Decalogo perché solo questo li renderà felici”: a parlare è il cardinale Kazimierz Nycz, attuale arcivescovo di Varsavia, che in un’intervista ai media polacchi parla dell’imminente visita del Pontefice in Polonia per la Gmg di Cracovia (26-31 luglio). “Papa Francesco continua l’opera di san Giovanni Paolo II. Pone richieste ai giovani, ma lo fa con amore perché è la loro felicità ciò che conta”. E i giovani ripagano il Papa con un “atteggiamento molto positivo, come testimonia la loro grande presenza in piazza San Pietro a Roma, a udienze generali del mercoledì e all’Angelus”. “Non è vero che i giovani non sono sensibili – aggiunge il porporato – essi vogliono offrire aiuto disinteressato e sono felici di farlo. Sono certo che la Gmg produrrà effetti concreti”. “Ogni essere umano vuole fare qualcosa di buono e non si aspetta una ricompensa. Basta guardare al numero crescente di volontari, anche in Polonia: questa è la prova di tale atteggiamento”, conclude il card. Nycz.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *