Ue: Eurobarometro, gli italiani chiedono che l’Ue faccia di più sui temi legati all’immigrazione

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Consiglio Europa“Per gli italiani, la lotta al terrorismo e alla disoccupazione vengono giudicate di pari importanza: in entrambi i casi, l’88% degli intervistati dichiara di volere un maggiore intervento da parte dell’Ue”. La segnalazione viene da Eurobarometro, che ieri ha reso noto un sondaggio, commissionato dal Parlamento Ue, chiedendo a un campione rappresentativo di cittadini un parere su 15 tematiche: fra queste agricoltura, migrazioni, terrorismo, salute, economia, ambiente, imprese. “In un momento in cui l’immigrazione rimane un tema al centro del dibattito europeo, l’85% degli italiani esprime un parere favorevole a che l’Ue faccia di più in materia”. Pareri simili anche per quanto riguarda l’evasione fiscale (79%) e la protezione delle frontiere esterne (78%)”. Tornando ai dati sui 28 Paesi Ue, il 75% del campione si è espresso in maniera favorevole nei confronti della possibilità di maggiori azioni comunitarie nel campo dell’evasione fiscale. Il 74% degli intervistati ha detto lo stesso per quanto riguarda l’immigrazione, il 71% per la protezione delle frontiere esterne e il 67% per la protezione ambientale”. Tre cittadini europei su quattro (il 75%) hanno inoltre dichiarato che “quello che li unisce è più importante di quello che li divide”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *