Strade Provinciali, chiusure temporanee per interventi di ripristino  

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

PROVINCIA – L’Amministrazione Provinciale comunica che il Servizio Viabilità dell’Ente ha emesso ordinanze di chiusura temporanea riguardanti alcune strade provinciali che sono, in questi giorni, oggetto di intervento per ragioni tecniche e di manutenzione. In particolare, è stata disposta la chiusura al transito della S.P. n. 41 Maltignano, dal Km. 3+400 al Km. 3+450, nel territorio del Comune di Maltignano, a causa del sopravvenuto stato di pericolo derivante da un progressivo stato di dissesto stradale che ha interessato la corsia di valle restringendo notevolmente la carreggiata e rendendo pertanto necessario chiudere l’arteria fino alla messa in sicurezza e ripristino della normalità. Il traffico veicolare sarà quindi deviato sulla S.S. n. 81 Piceno Aprutina e sulla S.P. n. 240 ex S.S. 259 Vibrata.

 

A causa delle abbondanti piogge dei giorni scorsi e del conseguente sopravvenuto stato di pericolo derivante da una frana sulla carreggiata, la Provincia ha disposto la chiusura al traffico della S.P. n. 116 Vallesenzana, nel Comune di Ascoli Piceno, al Km. 3+900. L’ordinanza, anche in questo caso, sarà in vigore fino alla messa in sicurezza e ripristino della normalità. Il traffico risulta deviato sulle seguenti strade provinciali e comunali: S.P. n. 235 Salaria, S.P. n. 73 Ripaberarda e Strada Comunale Monticelli.

 

La Provincia ha inoltre disposto la chiusura temporanea al transito, ad eccezione dei residenti, fino al 16 luglio, della S.P. n. 254 Pallone Bolognano nel territorio del Comune di Force. Tale provvedimento è stato stabilito per consentire l’esecuzione dei lavori di ripristino della sede stradale. Il traffico veicolare verrà deviato sulla S.P. n. 93 Venarottese e sulla S.P. 238 ex S.S. 433 Valdaso.

 

Infine, il Servizio Viabilità dell’Ente ha stabilito il divieto di transito ai veicoli aventi una massa superiore a 7.50 tonnellate sulla S.P. n. 229 Ponte Riccione, dal Km. 0+000 al Km. 0+653, nel Comune di Ascoli Piceno. Tale ordinanza si è resa necessaria a seguito di ulteriori controlli effettuati sul posto circa le condizioni del ponte che hanno consigliato, in via cautelare, di istituire il divieto di transito per i mezzi pesanti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *