Gmg. Un Vademecum per un pellegrinaggio sulle orme di Giovanni Paolo II

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Giovanni Paolo IIZenit

Con San Giovanni Paolo Magno in Polonia – Vademecum del Pellegrino. Questo il titolo del volume che l’Istituto del Verbo Incarnato (Ive) ha recentemente pubblicato per guidare i fedeli sulle orme di Papa Wojtyła (definito appunto “Magno”, per magnificare il Signore che ha concesso alla Chiesa e al mondo questo grande Santo) nella sua patria, la Polonia.

“Percorrerai i luoghi legati alla sua vita, una vita che ha avuto come principali protagonisti lo Spirito Santo e Maria Santissima – si legge nella presentazione -. Speriamo che il contatto con i luoghi che visiterai, sia uno stimolo affinché tu decida, di lasciarti guidare nella tua vita dall’amore di Dio, fino alla santità”.

Si spiega inoltre che “il Vademecum è nato dopo un pellegrinaggio realizzato in Polonia nell’anno 2013, seguendo le orme di Giovanni Paolo II, che con la sua vita ci ha dato una testimonianza eloquente della straordinaria ricchezza ricevuta nella sua terra natale. Dopo la visita in questa grande nazione, del suo immenso patrimonio culturale e spirituale, ma soprattutto dei luoghi legati alla grande figura del Papa polacco, ci è sembrato importante offrire questo libro per il beneficio di molte persone. Data la difficoltà della comprensione della lingua polacca per i pellegrini di lingua non-slava, abbiamo visto la necessità di fornire materiale in altre lingue, un compito nel quale abbiamo lavorato con impegno, offrendo un’edizione simultanea in spagnolo, italiano e inglese”.

Le numerose citazioni delle opere di Papa Wojtyła, evidenziate per una lettura più agevole, oltre a presentare il suo prezioso insegnamento, collegano ogni luogo con Giovanni Paolo II. Si propone un itinerario di visite seguendo un ordine cronologico, in base alla vita di Giovanni Paolo II. Il pellegrino può facilmente adattare l’utilizzo di questo Vademecum al percorso che ritiene più opportuno.

Sono poi segnalate con diversi colori le città più importanti. E per semplificare l’orientamento del pellegrino in ogni città, presenti sotto ogni luogo, il suo indirizzo. Si offrono anche delle mappe dei luoghi che gli autori propongono di visitare, il loro utilizzo può risultare molto utile. Alcune immagini illustrano anche le città ed i monumenti descritti.

L’Ive vuole sottolineare l’importanza che questo Vademecum potrà avere in vista della prossima Giornata Mondiale della Gioventù a Cracovia nel 2016. “Noi crediamo – si legge – che sarà di grande utilità per coloro che desiderano fare di queste Giornate un vero pellegrinaggio nello spirito di Giovanni Paolo II, che ha tanto amato i giovani e dal cielo continua ad intercedere per ognuno di loro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *