Regione Marche pronti 2 milioni di Euro per far fronte ai danni causati dalle recenti mareggiate

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

MARCHE – Buone notizie per gli operatori balneari della riviera sud delle Marche e per tutto l’indotto collegato al turismo. La Regione Marche stanziarà 2 milioni di Euro per far fronte ai danni causati dalle recenti mareggiate che hanno colpito le spiagge marchigiane proprio a stagione balneare avviata. A fare l’annuncio è il Consigliere regionale Pd Fabio Urbinati che si è impegnato sin da subito per affrontare questa emergenza e ha incontrato l’Assessore alla Difesa della costa, Angelo Sciapichetti.

“L’intervento della Regione – afferma Urbinati – introduce per quest’occasione una novità perché i fondi saranno ripartiti per 1 milione e 500 mila Euro secondo le procedure già consolidate negli anni e 500 mila saranno destinati a quei Comuni che intenderanno partecipare alla spesa nella misura del 50%, per un ammontare complessivo che va da 25 a 100 mila Euro. Si stratta di uno strumento nuovo e sicuramente efficace perché consentirà anche ai piccoli Comuni di far fronte alle situazioni di difficoltà causate dalle mareggiate. Sappiamo inoltre che questo è un periodo abbastanza difficile per gli operatori di spiaggia – prosegue il Consigliere nella nota – e la Regione si sta impegnando al massimo su questo fronte che considera tra i più vitali della sua politica turistica. Per questo si è attivata, coinvolgendo le altre Regioni Italiane, per far dare ai concessionari esistenti una deroga almeno ventennale, mantenendo per i nuovi la gara tradizionale.”

Queste risorse saranno deliberate nel corso della prossima Giunta regionale e consentiranno di dare risposte immediate agli operatori e ai Comuni della nostra costa che hanno subito danni nel mezzo dell’estate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *