Papa in Armenia: Acs, oltre 50mila euro per permettere ai fedeli di assistere alla visita

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

PapaIn occasione del viaggio apostolico di Papa Francesco in Armenia, Aiuto alla Chiesa che Soffre ha donato alla Chiesa cattolica locale oltre 50mila euro per la preparazione e la realizzazione della visita. “Abbiamo ricevuto moltissime richieste da parte di persone che vogliono assistere alla Messa in piazza della Repubblica a Yerevan – spiega monsignor Raphael Minassian, ordinario per gli Armeni cattolici dell’Europa Orientale – tanto che abbiamo dovuto predisporre dei maxischermi in una piazza attigua che il Santo Padre visiterà dopo la funzione. Ci aspettiamo più di 50mila persone”. Ad occuparsi dei preparativi saranno oltre 300 volontari. “Tutte le nostre 40 parrocchie parteciperanno alla visita – aggiunge il presule – che speriamo ci rafforzerà nella fede”. La fondazione pontificia sostiene da molti anni la comunità cristiana dell’Armenia, alla quale nel 2015 ha donato oltre 93mila euro. Una particolare attenzione è rivolta a progetti pastorali quali la formazione di sacerdoti e seminaristi, e i campi estivi e momenti di raccoglimento per bambini e ragazzi. Come il corso domenicale offerto a 280 bambini di Artik, nel nord del paese, dove i piccoli hanno potuto studiare catechismo, leggere la Bibbia e conoscere la storia del cristianesimo in Armenia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *