Parte la rimozione dei detriti in spiaggia

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

SpiaggiaSAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nella mattinata di ieri, 21 giugno, gli uffici preposti, su sollecitazione del Sindaco e sentiti gli uffici provinciali di ARPAM, hanno incaricato Picenambiente spa di procedere alla rimozione dei detriti spiaggiati presso la foce dell’Albula a seguito delle ultime mareggiate.

Il materiale, prevalentemente costituito da alghe, legno e residui vegetali, sarà dapprima raccolto sull’argine nord del torrente e successivamente rimosso per essere conferito presso impianti autorizzati di recupero o smaltimento.

I lavori saranno ultimati nel più breve tempo possibile anche se l’ingente quantitativo di materiale accumulatosi dopo la mareggiata dei giorni scorsi comporterà probabilmente il protrarsi delle opere per alcuni giorni.

Va rilevato come le opere realizzate alla foce dell’Albula hanno impedito che il moto ondoso disperdesse il materiale sull’arenile in corrispondenza delle prime concessioni demaniali   trattenendolo all’interno del “pennello”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *