La festività del Santo Patrono Vito a Montalto raccoglie in preghiera tutta la Città sistina

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Santo

di lauretanum

MONTALTO DELLE MARCHE – Ricco di appuntamenti il programma religioso della Festa patronale di San Vito Martire, Patrono dell’antica Diocesi e oggi del Comune di Montalto delle Marche. Si inizia Martedì 14 giugno, Vigilia della Solennità liturgica di San Vito Martire, quando, dal pomeriggio avverrà l’esposizione della venerata Statua e delle Reliquie del Santo in chiesa; alle ore 18:30 poi la preghiera del Santo Rosario e alle ore 19 la Santa Messa nei Primi Vespri della Solennità liturgica, e la Preghiera al Santo. Mercoledì 15 giugno, Solennità liturgica di San Vito Martire, alle ore 10 la Santa Messa nel giorno della Solennità liturgica e la Preghiera al Santo; a seguire la preghiera del Santo Rosario. Dal giorno seguente inizierà un Triduo di preghiera in preparazione alla festa del Patrono San Vito Martire, sempre nella Basilica Concattedrale, tranne che per il primo giorno. Giovedì 16 giugno (dunque presso la chiesa del Monastero di Santa Chiara) si vivrà come di consueto nel pomeriggio un tempo di Adorazione eucaristica presso la chiesa del Monastero; alle ore 18:15 la preghiera del Santo Rosario e alle ore 18:45 quella dei Vespri, cui seguirà la Benedizione eucaristica; alle ore 19 quindi la Santa Messa e la Preghiera al Santo, e a seguire la venerazione della Reliquia del Santo. Venerdì 17 giugno (nuovamente nella Basilica Concattedrale) alle ore 18:15 la preghiera del Santo Rosario e alle ore 18:45 quella dei Vespri; quindi alle ore 19 la Santa Messa e la Preghiera al Santo, e a seguire la venerazione della Reliquia del Santo. Sabato 18 giugno alle ore 17:45 inizierà la preghiera del Santo Rosario, mentre alle ore 18.15 quella dei Primi Vespri della Domenica. Alle ore 18:30 si farà l’Accoglienza del Corteo processionale composto dall’Amministrazione comunale e dalle delegazioni delle Frazioni della Città di Montalto delle Marche sul Sagrato della chiesa. Quindi all’interno avverrà la Tradizionale e simbolica Riconsegna della chiave della Città al Patrono San Vito Martire da parte del Signor Sindaco, l’incensazione della venerata Statua e delle Reliquie del Santo, la Preghiera al Santo e la Benedizione della Città, la venerazione della Reliquia del Santo da parte dei Fedeli e alle ore 19 la Santa Messa nei Primi Vespri della Domenica. Domenica 19 giugno, infine, alle ore 11 è prevista la Santa Messa pontificale presieduta da S. E. R. Monsignor Carlo Bresciani, Vescovo diocesano, con l’amministrazione del Sacramento della Confermazione ad alcuni giovanissimi montaltesi; a seguire poi la Solenne Processione con la Statua e la Reliquia del Santo lungo alcune Vie cittadine, e al termine la Benedizione conclusiva impartita dal Vescovo sul Sagrato della chiesa. La Cittadinanza montaltese tutta è caldamente invitata a partecipare alla preghiera e alle diverse Celebrazioni patronali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *