Giubileo itineranti: il 16 giugno l’udienza con Papa Francesco e il passaggio della Porta santa

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Rappresentanti del mondo dello spettacolo viaggiante e popolare saranno ricevuti in udienza speciale da Papa Francesco giovedì 16 giugno, in occasione del pellegrinaggio a Roma nell’Anno Santo della misericordia. Professionisti del circo, esponenti di associazioni, esercenti di luna park e delle fiere, artisti di strada, madonnari e burattinai, componenti di bande musicali e di gruppi folcloristici si incontreranno a Roma per un pellegrinaggio di due giorni, che prevede la Messa nella basilica di Santa Maria in Trastevere (15 giugno) e l’udienza (16 giugno). Attesi circa 6mila partecipanti provenienti da Europa (Francia, Germania, Italia, Olanda, Romania, Spagna, Svizzera, Ucraina e Ungheria), America (Argentina, Canada, Cile, Perù e Stati Uniti d’America) e Africa (Kenya) . L’organizzazione dell’evento è promossa dal Pontificio Consiglio della pastorale per i migranti e gli itineranti, in collaborazione con la Fondazione “Migrantes” della Cei, l’Ufficio “Migrantes” della diocesi di Roma, e associazioni di categoria. Alle 18.30 del 15 giugno, nella basilica di Santa Maria in Trastevere, sarà celebrata la Messa presieduta dal cardinale Antonio Maria Vegliò, presidente del Dicastero vaticano; a seguire vari artisti metteranno in scena spettacoli nell’omonima piazza. Alle 7,30 del 16 giugno i pellegrini sfileranno lungo via della Conciliazione fino a piazza San Pietro, dove alcuni di loro si esibiranno in spettacoli; si dirigeranno quindi in Aula Paolo VI dove saranno ricevuti in udienza dal Papa. Dopo l’udienza il passaggio della Porta Santa nella basilica di San Pietro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *