Assegnate le borse di studio “Antonio Giannetti”, storico collaboratore dell’Ancora

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Prof. GiannettiRIPATRANSONE – A Ripatransone ha avuto luogo una significativa iniziativa per onorare la memoria del Prof. Antonio Giannetti, affezionato ed indimenticato collaboratore e sostenitore del nostro giornale diocesano “L’Ancora”, scomparso nel Gennaio del 2014.
Di recente, infatti, alla presenza della dirigente Prof.ssa Rossana Moretti, del prof. Marco Bagalini e del fratello Prof. Mariano Giannetti, sono state assegnate alcune borse di studio agli studenti frequentanti il Liceo “Luigi Mercantini” esistente nel comune ripano, i quali si sono distinti per merito, impegno e spirito di altruismo.
Nello specifico hanno ricevuto ciascuno un assegno premio di 500 euro: Giorgia Voltattorni per l’anno scolastico 2014, Sonora Scartozzi per il 2015 ed Isabella Pinola per il 2016.
Questa benefica iniziativa è stata voluta e finanziata dalla famiglia Giannetti per una durata complessiva di 5 anni e quindi perdurerà annualmente fino al 2018.
Compendiare il curriculum vitae di Antonio Giannetti non è facile, essendo stato impegnato per tanti anni oltre che nell’insegnamento, anche nella ricerca storica e nella divulgazione culturale, nonché in tante opere di volontariato a sostegno e promozione della città di Ripatransone, ottenendone più volte varie benemerenze.
Per questo motivo risulta particolarmente felice e significativa l’istituzione di questo premio che incoraggia i giovani nella crescita personale, incrementando la passione per lo studio.
Silvio Giampieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *