Monsignor Galantino: “grati del riconoscimento” del presidente Mattarella per l’impegno della Chiesa italiana sui migranti

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Galantino“Oltre al grande impegno della Chiesa italiana sul fronte dell’accoglienza, ormai da vent’anni stiamo portando avanti un lavoro importante nei Paesi di partenza. Soltanto nel 2015 abbiamo sostenuto 748 progetti, per un totale di oltre 93 milioni di euro derivanti dai fondi dell’Otto per mille. E il trend è in continua crescita”. Lo dichiara al Sir monsignor Nunzio Galantino, segretario generale della Conferenza episcopale italiana, che ieri mattina ha incontrato il presidente della Repubblica italiana, Sergio Mattarella, alla vigilia del convegno promosso dal Settore per la Catechesi delle persone disabili dell’Ufficio catechistico nazionale sul tema “… e tu mangerai sempre alla mia tavola” (2 Sam 9,1-13) in programma domani nell’Aula Paolo VI. Oltre a parlare dell’argomento dell’incontro, mons. Galantino ha colto l’occasione per dialogare con Mattarella del “tema dell’immigrazione, che ci sta particolarmente a cuore come Chiesa italiana”: “Siamo grati del riconoscimento del presidente per il nostro impegno”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *