“Non abbandonare anziani e malati”. Le intenzioni di preghiera del Papa per giugno

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Eingenickte Stickerin in einem Dorf in Italien

ZENIT

“Gli anziani, gli emarginati e le persone sole trovino, anche nelle grandi città, opportunità di incontro e di solidarietà”. Questa l’intenzione universale del Papa per il mese di giugno espressa nel videomessaggio per l’Apostolato di preghiera. “Nelle città – afferma il Santo Padre – è frequente l’abbandono degli anziani e infermi. Possiamo ignorarlo? Le nostre città – esorta -dovrebbero caratterizzarsi soprattutto per la solidarietà, che non consiste unicamente nel dare al bisognoso, ma anche nell’essere responsabili gli uni degli altri e creare una cultura dell’incontro”.

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *