ACLI Attività fisica e prevenzione dei tumori

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

ACLIGROTTAMMARE – L’attività fisica si conferma come un potente alleato nella prevenzione dei tumori, abbattendone il rischio per ben 13 tipi. In particolare, correre, camminare o nuotare regolarmente diminuisce di oltre il 20% il rischio di ammalarsi di alcuni tumori come quello a fegato e rene e di oltre il 40% di tumore all’esofago. Proprio per questo in occasione di Sportlab, l’iniziativa nazionale dell’U.S. Acli in corso di svolgimento in città, venerdì 3 giugno alle 20,30 si svolgerà una iniziativa gratuita denominata “Salute in cammino a Grottammare” che prenderà il via alle ore 20,30 dal residence Le Terrazze – lungomare De Gasperi 70.

La consueta camminata del venerdì sera dell’U.S. Acli, dunque, si sposta per un giorno a Grottammare e la scelta non è casuale. Nel pomeriggio, infatti, si svolgerà il congresso scientifico nazionale dal titolo “La promozione dell’attività fisica e la corretta alimentazione per la prevenzione dei tumori” che prenderà il via alle ore 14.

“A confermare l’importanza dell’allenamento aerobico come scudo protettivo – dicono i promotori della manifestazione – è un ampio studio pubblicato sulla rivista JAMA Internal Medicine. L’associazione tra esercizio fisico e cancro è già stata dimostrata da precedenti studi Così come l’importanza dell’alimentazione e di corretti stili di vita. Ogni anno in Italia si registrano circa 363.000 nuove diagnosi di tumore e 177.000 sono le morti. La nuova ricerca, condotta da ricercatori del National Cancer Institute statunitense guidati da Steven Moore, si distingue per aver esaminato i dati di ben 1,44 milioni di persone, dai 19 ai 98 anni, residenti negli Stati Uniti e in Europa”.

Per informazioni sull’iniziativa e sul congresso scientifico si possono consultare la pagina facebook dell’Unione Sportiva Acli Marche oppure l’evento facebook “Salute in cammino a Grottammare”.

A tutti i partecipanti alla camminata sarà consegnata una maglia ricordo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *